sabato 31 dicembre 2011

Kayakero Fishing Tackle

Ci siamo, una manciata di ore ci separano ormai dalla mezzanotte che segnerà il passaggio al Nuovo Anno e che vedrà la nascita della nuova "creatura" del Pirata, infatti alla mezzanotte ed 1' verrà definitivamente messo online il nuovo sito Kayakero Fishing Tackle 
Ecco per voi appassionati lettori la home in anteprima assoluta. Come avete saputo infatti, da un mio post precedente, dopo un tentativo di emulazione da parte di alcuni, abbiamo messo in rete delle "false copie" del mio sito per depistare imitatori e sviare i soliti macumbatori di professione. Come potrete vedere il sito è progettato secondo i canoni del più attuale e moderno Web 2.0, colori, grafica ed impaginazione seguono uno schema chiaro, immediato e fruibile facilmente e velocemente. La scelta del titolo, Kayakero Fishing Tackle,  ne identifica immediatamente i contenuti che tratterano soprattutto di recensioni e  anteprime sulle novità pescate tra le attrezzature da pesca. Saranno preferiti i prodotti che si potranno trovare in Italia piuttosto che parlare di esche e mulinelli rintracciabili solo online e soprattutto si parlerà solo dei prodotti che sono stati testati personalmente e non per sentito dire o peggio linkati dal web. Spinning in mare, vertical jigging, light jigging, big game, traina dalla barca, kayak fishing, ma anche charter di pesca, tutorial, etc.

Ci sarà ovviamente anche la sezione Kayakero Blog, quella pagina quotidiana dove trovare gossip, anticipazioni, racconti, curiosità e tutto quello che per 2 anni avete trovato in questo blog così tanto imitato ma decisamente inimitabile perchè ci sono dentro più di 40 anni di esperienza, che non si trovano davvero dietro l'angolo. Due piccole note tecniche riguardano la visibilità del sito con diversi browser, gioia e dolore di tutti i costruttori di siti e che ovviamente affligge anche KFT che gira benissimo  su Internet 8.0 e a seguire, meno su Internet 6.0 dove alcune immagini vengono fuori dall'impaginato originale, ottimamente su Safari, Firefox e meno su Chrome poichè ci sono dei piccoli problemi sui banner della header. Si vede perfettamente sull'IPad1 e IPad2 e con le diverse applicazioni su Smarphone, IPhone,  etc, . Mi scuso per le inevitabili piccole o grandi pecche che moltissimi ravviseranno e per alcune categorie parzialmente incomplete o ancora in lavorazione ma Kayakero Fishing Tackle è un sito dinamico che crescerà giorno dopo giorno, "work in progress" come si usa dire adesso...! Che dirvi non siamo agli addii ma questo sarà forse l'ultimo post del Pirata in questa veste...sigh! Vi aspetto tutti sul nuovo vascello, più veloce, più performante, più aggressivo che mai...a presto.

TANTISSIMI  AUGURONI 

DI

BUON  ANNO

E...un piccolo cadeaux a seguire...!






lunedì 26 dicembre 2011

BLOGGATORI...& CO.




Beh...Natale è appena passato da qualche ora e quindi non abbiamo più l'obbligo di essere buoni a tutti i costi...! Così il vostro Kayakero si vuole proprio togliere un sassolino dalla scarpa...!

lunedì 19 dicembre 2011

KAYAKERO AL FISHINGSHOW 2012




E' ufficiale, il vostro Kayakero sarà presente al prossimo Fishing Show  di Bologna con un suo spazio espositivo dove verrà presentato al grande pubblico il nuovo sito Kayakerofishingtackle . Sarà un angolo dove gli appassionati e "followers" potranno incontrarsi e fare il punto sulle novità o semplicemente fare una sosta tra amici che si ritrovano assieme a discutere della loro passione. News e tutte le manifestazioni programmate sui prossimi post...stay tuned!

venerdì 9 dicembre 2011

KAYAKERO al Caccia & Country Expo

Come può il vostro Pirata stare lontano da una fiera dove espongono 4 delle aziende più importanti in Italia? Proprio non può star lontano il beneamato Kayakero da canne, intese come attrezzature da pesca, mulini & Co. e così eccolo in quel di Forlì il 10/11 Dicembre al Caccia & Country Expo fare visita ai suoi amici di Colmic, Maver, Trabucco e Tubertini. Sarà forse, lo annuncio sin d'ora, uno degli ultimi report in questa veste da blog...infatti il nuovo anno porterà il vascello del Pirata a scoprire nuovi e più perigliosi lidi...!
Lo sapete bene che il vecchio pirata non riesce proprio a star lontano dalle sfide e...sta già affilando la sciabola ed è pronto a versare  nuove polveri su tutte le  bocche da fuoco della sua poderosa e veloce goletta...stay tuned non vi ho dimenticato...anzi! 

martedì 15 novembre 2011

EZ-Q DUEL

L' inverno e le sue corte giornate sono alfine arrivate e nel contempo inizia la stagione dei calamari.

domenica 13 novembre 2011

RICCIOLA RECORD A JIGGING

Giorgio Assolari con la big lola da 63 kg. a  Sal  -  Capo Verde

Alla faccia di tutti quelli che hanno prematuramente scritto l'epitaffio per il vertical jigging ecco arrivarmi "calde di forno" le news da Sal a Capo Verde con le belle  immagini di big lole davvero rinfrancanti...

sabato 12 novembre 2011

CACCIA & COUNTRY EXPO 2011








Dopo i tanti rumors che giravano da qualche mese  nell'ambiente della pesca tra gli addetti ai lavori, si è in qualche modo ufficializzata la definitiva scissione tra

venerdì 11 novembre 2011

Bye Bye Berlushka




Chi è un abitudinario del blog del Pirata sa che le disgressioni politiche su queste pagine sono entrate solo rarissimamente...ma poichè il momento che stiamo vivendo è davvero "STORICO"

martedì 18 ottobre 2011

domenica 16 ottobre 2011

sabato 8 ottobre 2011

TUBERTINI CAMPIONE DEL MONDO



    VOLPI MARCO, COCCIOLO BRUNO, BRUNETTIN GABRIELE ( riserva di lusso), 
       TUBERTINI GLAUCO ( capitano), VOLPINI PAOLO, PLAZZI ALESSANDRO,
                                        FRAGOULIS IOANNIS ( skipper)

lunedì 19 settembre 2011

giovedì 15 settembre 2011

sabato 10 settembre 2011

DUEL TRIP


Kayakero in partenza con il Duel Pro Staff giapponese per una sessione di spinning nella laguna di Orbetello dopo uno stage tecnico teorico tenutosi tra Battipaglia, presso Sasafishing importatore italiano  ed il porto di Agropoli...Sea Bassssssssssssssssssssssssssss....stay tuned!

giovedì 18 agosto 2011

MARC MONTOCCHIO



L'incredibile sequenza dell'attacco di un marlin al kona condensata
 in un unica immagine - Copyright Marc Montocchio




domenica 14 agosto 2011

ROCK SPIN



L' ambiente portuale tipico del rock spin


Estate, tempo di vacanze, situazioni meteo stabili e caldo...tanto caldo, tutte condizioni non certo ottimali per praticare lo spinning classico, per il quale si attende l'autunno, così se dalle vostre parti non avete le Lecce Amia a portata di canna e i serra latitano,  niente di meglio che ripiegare su delle comode alternative come il Rock Spin, una tecnica light ed in certi casi anche ultralight per insidiare piccoli pesci all'interno delle strutture portuali, ove ovviamente consentito e senza andare a disturbare le normali operazioni e attività portuali.